LA VILLA

Via Putti è quella splendida strada che, da via Castiglione, conduce all'Istituto Ortopedico Rizzoli.

Breve ma intensa, percorrela di tanto in tanto ha un effetto rilassante, magari proseguendo anche per San Mamolo. Poco dopo averla imboccata, se guardate alla vostra sinistra, incrocerete lo sguardo con il grande occhio panoramico del soggiorno di Villa Gotti. È solo un frammento dell'edificio, ma è sufficiente per capire che può valere la pena fermarsi e osservare più da vicino "l'episodio più interessante dell'intera esperienza del Novecento locale". Commissionata dall'industriale Vincenzo Gotti, la villa è opera dell'Ingegnere e Architetto bolognese Enrico De Angeli che, con essa, ha donato alla città un capolavoro di razionalismo architettonico.

- Francesco Merini, Corriere di Bologna -

20191001_220748_edited
press to zoom
1/1

Gli spazi comuni a disposizione degli ospiti comprendono un salone/soggiorno, dove vengono servite le colazioni, una sala per il buffet, un grande terrazzo dove rilassarsi nei mesi più caldi.